(didattica -> corsi di laurea attivi -> Ingegneria Gestionale)

L’ Ingegneria Gestionale studia con approccio sistemistico l’organizzazione di processi produttivi per le imprese di qualsiasi genere, costruendo ed applicando modelli tecnico-economici per la soluzione dei loro problemi. L’ingegnere gestionale si differenzia dagli altri laureati in ingegneria perchè ha una conoscenza approfondita delle tecniche decisionali e delle strategie di impresa e si differenzia dai laureati in discipline economiche perchè ha una conoscenza approfondita dell’approccio modellistico-quantitativo ai problemi decisionali. L’attività dell’Ingegnere Gestionale, si svolge, quindi, in diverse macro-aree dell’Ingegneria per ognuna delle quali è ovviamente necessaria una specifica formazione.








Le Imprese e gli Enti hanno esigenze di ingegneri in grado di affrontare problemi diversificati di produzione e di gestione e di interagire con colleghi ingegneri di formazione spiccatamente tecnica e progettuale. Le PMI richiedono giovani tecnici con preparazione di livello universitario, in possesso di adeguate conoscenze di metodi e contenuti culturali e scientifici nelle discipline che riguardano le attività organizzative, gestionali, progettuali e produttive necessarie per concepire, realizzare, distribuire, consegnare ed utilizzare. Il Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale intende rispondere a queste esigenze, prevedendo una formazione comune non soltanto nelle discipline di base ma anche in alcune discipline caratterizzanti i settori industriale e dell’informazione e che risultano fondamentali per la formazione di un ingegnere gestionale moderno. Secondo recenti statistiche ISTAT, i laureati in Ingegneria Gestionale trovano occupazione entro tre anni dalla laurea nel 95% dei casi ed il lavoro svolto risulta rispondente e soddisfacente. Il Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale intende rispondere a queste esigenze, prevedendo una formazione comune non soltanto nelle discipline di base ma anche in alcune discipline caratterizzanti i settori industriale e dell’informazione e che risultano fondamentali per la formazione di un ingegnere gestionale moderno.

Il Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale si pone l'obiettivo di formare una figura professionale in grado di operare nel settore industriale e dei servizi, con una particolare attitudine a risolvere problemi legati alla gestione operativa di impianti per la produzione, distribuzione e utilizzo dell'energia, di impianti di riscaldamento e condizionamento, dei loro componenti e dei sistemi termotecnici civili e industriali.